incontri donne a parma Al via il prossimo 15 luglio la quinta edizione del “Trofeo di nuoto Città di Giulianova”

annunci incontri gratis La spiaggia e lo specchio d’acqua compreso tra il lido “Novavita Beach” e “La Conchiglia” sarà lo scenario della Festa del Mare UISP  e del  “Trofeo di nuoto Città di Giulianova”. Il nutrito programma vedrà protagonisti tutti gli artefici della sicurezza e della salvaguardia in mare e gli atleti che si cimenteranno nella gara di nuoto. L’appuntamento è fissato per sabato 15 luglio, alle ore 10, quando scatterà la gara sulla distanza di 2,5 chilometri alla quale è prevista la partecipazione di cinquanta atleti proveniente da Abruzzo, Marche e Lazio ed altre regioni.

chat milano single La manifestazione, giunta alla quinta edizione, è organizzata dalla UISP Comitato Territoriale Teramo con il patrocinio del Comune, della Regione Abruzzo, della Provincia di Teramo, dell’ Ufficio Circondariale Marittimo-Guardia Costiera e in  collaborazione con la Croce Rossa Italiana, la società di salvamento “Costa Sicura srl”, il Circolo Nautico “V. Migliori”, l’Ente Porto di Giulianova, Flag Costa Blu e Lega Navale. A rendere particolare e avvincente l’iniziativa, sponsorizzata da “Spinosi Marketing”, è il fatto che si tratta di una delle due sole gare di nuoto in acque libere organizzate in Abruzzo. Il percorso, delimitato da boe, sarà affrontato da atleti, uomini e donne, divisi in due categorie: agonistica, riservata ai nuotatori più preparati, e amatoriale, aperta a chi vorrà cimentarsi nella sfida tra le onde del mare e avvicinarsi a questa particolare disciplina natatoria. Al termine della gara, che avrà come punto di partenza e di arrivo il “Novavita Beach”, si terrà la cerimonia di premiazione alla presenza delle autorità.

annunci donna cerca uomo rimini “La manifestazione giunta alla quinta edizione è da annoverare ormai un classico delle iniziative estive della città di Giulianova” ha dichiarato la presidente provinciale Sara Bianchetto. “UISP è orgogliosa di aver riportato in città una bella manifestazione che vide i suoi albori negli anni ’60 in una gara di velocità nel porto di Giulianova e mai più ripetuta. Per il futuro molti progetti sono in cantiere ma per realizzarli sarà necessario l’intervento delle istituzioni, delle categorie e di quanti sono interessati allo sviluppo turistico della nostra provincia”.