meeting singles in new york city A24 e A25, la protesta di 40 sindaci: «Non siamo scudi umani»

jewish singles events in new york city L’AQUILA – Settanta primi cittadini in trincea, che questa mattina hanno occupato il casello autostradale di L’Aquila Ovest, per dire al Governo di annullare i rincari con decorrenza dal primo gennaio. Tra le proposte più forti quella del sindaco di Cervara di Roma, Giovanni Mitelli, che ha proposto dimissioni di massa dei sindaci oltre all’occupazione dei caselli autostradali, protesta che, secondo lui, non basta più.

singles night new york city Dopo la manifestazione di protesta a Vicovaro della settimana scorsa e quella di questa mattina all’Aquila, è previsto un nuovo sit-in anche al casello di Castel Madama. Ribadita anche l’idea di un ritorno della gestione autostradale in seno allo Stato, abbandonando la scelta definita “scellerata” dai rappresentanti istituzionali e politici presenti (parlamentari, assessori, consiglieri regionali, sindacalisti) di passare a una gestione privata. Tra i sindaci anche le rappresentanti di alcune associazioni di malati oncologici e di persone con malattie croniche che sono costretti per le loro cure a viaggiare quotidianamente: oltre alla malattia, anche la beffa di vedere aumentare i costi dei viaggi di cura.